La nuova EMAG Systems: EMAG concentra il proprio know-how per soluzioni chiavi in mano "da un'unica fonte"

13/01/2020 - Markus Isgro

Crescente successo di mercato con soluzioni di produzione chiavi in mano presso EMAG

Soluzioni di produzione da un'unica fonte – questa è la richiesta fondamentale di molti pianificatori della produzione al settore dell'industria meccanica: una impresa generale si assume la responsabilità dello sviluppo di una complessa linea di macchine concatenate con diverse tecnologie. Per l'impresa produttrice ne scaturiscono due vantaggi fondamentali: da un lato, la pianificazione globale (di un nuovo stabilimento) viene semplificata. Dall'altro, in uno scenario ottimale il partner nella costruzione di macchinari garantisce una soluzione progettata alla perfezione – anche in caso di processi di produzione complessi ed estremamente flessibili. Il Gruppo EMAG è attivo da diversi anni proprio in quest'ambito, essendo uno dei pochi costruttori di macchine che coprono l'intera catena di processo, dalla lavorazione su non temprato a quella su temprato. Ora gli esperti compiono un ulteriore passo: con la fondazione di EMAG Systems concentrano il loro know-how nell'ambito della progettazione. La nuova azienda entra nel mercato come partner competente per soluzioni chiavi in mano, si assume la responsabilità dell'intero progetto e mette insieme in modo mirato l'esperienza acquisita dal Gruppo EMAG.


Prendiamo ad esempio la mobilità elettrica dove, con l'aumento dei volumi produttivi, l'affermazione di sistemi di produzione globali assume attualmente un ruolo di primo piano. In ultima analisi, questo è l'unico modo per poter realizzare con sicurezza di processo ed efficienza economica componenti complessi come l'albero di rotore o i differenziali. Nei sistemi concatenati, ad esempio, la lavorazione su non temprato, la tempra e la lavorazione su temprato vengono eseguite direttamente in successione utilizzando un'ampia gamma di tecnologie, che includono tornitura, foratura, fresatura, tempra a induzione e rettifica. "Per sfide come questa, nella fase di pianificazione sorgono ovviamente molti interrogativi", spiega Bernhard Böttigheimer, amministratore delegato della nuova EMAG Systems. "È necessario ad esempio conoscere alla perfezione i vantaggi e i limiti di prestazioni dei vari processi di lavorazione, valutare le opportunità per il componente e su questa base sviluppare un processo stabile. Tutto ciò si può realizzare solo se si ha accesso a un know-how tecnologico interno molto ampio, come fa da diversi anni EMAG. Abbiamo riunito diversi processi fondamentali all'interno del Gruppo e inoltre sviluppiamo internamente anche la tecnologia di automazione necessaria."

Condivisione del know-how di sistema

Su questa base, negli ultimi anni EMAG sta riscuotendo un crescente successo di mercato con soluzioni di produzione chiavi in mano. È interessante rilevare come l'impresa di costruzione di macchinari abbia anche superato l'audit di un importante costruttore OEM, durante il quale sono stati verificati con esito positivo tutti i processi e le strutture che riguardano lo sviluppo di grandi sistemi di produzione. Inoltre gli specialisti dimostrano periodicamente il loro know-how di sistema anche al di fuori del settore automobilistico, come mostrano diverse soluzioni per produttori di tecnologia per l'industria petrolifera. In passato il corrispondente monitoraggio di progetto veniva eseguito da esperti all'interno delle singole aziende del Gruppo EMAG. Perché ora la nuova EMAG Systems svolge questo compito in modo trasversale? "Siamo convinti che questo settore diventerà sempre più importante. La domanda di sistemi di produzione completi è in crescita in quanto lo è anche la varietà di prodotti o pezzi presso diversi fornitori e produttori OEM. C'è quindi una richiesta di sistemi di produzione altamente flessibili, la cui progettazione deve essere esternalizzata da molte imprese“, aggiunge Bernhard Böttigheimer. – E proprio per questi clienti EMAG Systems ora crea un punto di riferimento unico con un'ampia esperienza acquisita "chiavi in mano". Gli specialisti con sede a Salach esaminano ogni richiesta nel dettaglio e come prima misura valutano quali tecnologie sono richieste. Quindi creano un team di progetto, composto dai tecnici delle proposte "adatti" delle diverse aziende del Gruppo EMAG. Da questo lavoro di squadra nasce la soluzione in linea.

È chiaro che, a livello di personale, EMAG Systems non ricomincia da zero, al contrario: della nuova azienda fanno parte molti esperti che già in passato erano stati responsabili di progetti analoghi per EMAG. Questa esperienza acquisita sulle diverse tecnologie del Gruppo va a vantaggio diretto del cliente. Nella nuova formazione questo know-how avrà una concentrazione ancora maggiore e i processi interni saranno semplificati. In EMAG Systems si crea pertanto un know-how di processo trasversale, mentre le singole aziende del Gruppo EMAG  promuovono parallelamente il loro specifico know-how tecnologico. I clienti beneficiano di entrambi gli aspetti.    

I primi successi confermano la strada da seguire

Nel complesso, gli esperti di EMAG Systems valutano in modo molto positivo le loro opportunità di mercato. Nell'industria automobilistica ad esempio, molti fornitori dovranno diversificarsi ancora di più, elaborando soluzioni produttive autonome per un numero maggiore di tecnologie di propulsione: dal classico "motore a combustione interna" alle soluzioni ibride fino alla propulsione elettrica "pura". "In questo contesto è in rapido aumento la domanda di risorse di pianificazione che siamo in grado di fornire ampiamente in ogni momento" spiega Bernhard Böttigheimer. Un secondo motore del successo di EMAG Systems è dato dal macro-tema "industria 4.0". In ultima analisi le "smart factories" – grazie alle quali, ad esempio, è possibile migliorare notevolmente la produttività o la sicurezza di processo di uno stabilimento – non sono concepibili senza sistemi concatenati a livello globale. È esattamente in quest'ambito che viene richiesto l'intervento di EMAG Systems con i suoi esperti di progettazione. Vari progetti in corso dimostrano inoltre che la strategia complessiva funziona sul mercato, in particolare nell'ambito della mobilità elettrica. Presso EMAG sono stati ad esempio di recente realizzati per dei clienti europei due sistemi di produzione per la lavorazione di un albero di rotore. "È evidente che siamo sulla strada giusta", sintetizza Bernhard Böttigheimer. "Con EMAG Systems intendiamo puntare sul nostro consolidato know-how in materia di progettazione, continuando a crescere nei prossimi anni e promuovendo contemporaneamente lo sviluppo tecnologico di sistemi di produzione, sfide a cui siamo in grado di rispondere in maniera ottimale." 

Referenti

Markus Isgro

Press and Communication

Telefono:+49 7162 17-4658
Fax:+49 7162 17-4027
E-mail:communications@emag.com

Immagini

Download