Sistema di automazione TrackMotion


Il sistema di automazione TrackMotion

La cosiddetta unità TransLift del sistema TrackMotion si muove tra le macchine su un sistema a rotaia ("track"). Il TransLift si occupa sia di afferrare i pezzi che di posizionarli e ribaltarli. TrackMotion consente di concatenare le macchine in modo semplicissimo ed è anche estremamente veloce.

Trasporto dei pezzi come su rotaie con il sistema di automazione TrackMotion

TrackMotion è una soluzione di automazione che unisce in un unico sistema il tradizionale meccanismo a nastri di trasporto, traslatori e ribaltatori.

Il TransLift, un carrello sollevatore ribaltatore con pinza elettrica programmabile, si sposta avanti e indietro ad altissima velocità su una rotaia (track). Il TransLift si muove a una velocità di 150 metri al minuto e trasporta i pezzi tra le macchine e il magazzino pezzi. 

Un sistema di produzione completo con TrackMotion si compone di tre unità perfettamente coordinate tra loro: le macchine utensili modulari, come ad es. la VL 4 per pezzi da mandrino con diametro fino a 200 mm, il sistema di automazione TrackMotion e i nastri di alimentazione e scarico. Questi nastri fungono da magazzino pezzi e possono essere bidimensionali (per i pezzi più grandi) o tridimensionali, come "impilatori" per i pezzi più piccoli. Quest’ultima variante, in particolare, garantisce prestazioni straordinarie in uno spazio ristretto, permettendo infatti l'immagazzinamento di svariate centinaia di pezzi. Proprio per questa applicazione il TransLift è dotato di un asse Z che consente una corsa verticale fino a 650 mm. Inoltre, la pinza può anche ribaltare il pezzo, perciò oltre ai tradizionali nastri trasportatori sostituisce anche traslatori e unità di ribaltamento. 

L’intera linea di produzione diventa così estremamente "snella": sia le macchine modulari che il TrackMotion richiedono infatti una superficie di installazione molto ridotta.

 

Caratteristiche chiave del sistema di automazione TrackMotion

  • TrackMotion è dotato di un proprio sistema di controllo che comunica con le varie macchine tramite un’interfaccia dedicata
  • Tramite il sistema di controllo TrackMotion vengono comandati anche i nastri di alimentazione e di scarico e gli impilatori
  • TransLift disponibile in due dimensioni 
  • Dimensione 4 - 20: VL 2 / VL 4
  • Dimensione 8 - 70: VL 6 / VL 8
  • Pinze disponibili in due misure (con due set di griffe ciascuno), dimensionate sul diametro max. dei pezzi della serie VL
  • Possibilità di integrare anche due TransLift su un unico sistema di rotaie
  • Pinza orientabile di ± 180 °

Vantaggi Sistema di automazione TrackMotion

  • Tempi di preparazione minimi: non appena inseriti nel sistema l’altezza e il diametro dei pezzi, il TrackMotion è pronto per l’uso.
  • Elevata affidabilità grazie a una struttura semplice e robusta 
  • Automazione rapida grazie alle elevate velocità di traslazione: orizzontale 150 m/min, verticale 25 m/min
  • Posizionamento e ribaltamento dei pezzi in una sola fase di lavoro
  • Risparmio di spazio grazie al montaggio completo del TrackMotion dietro le macchine
  • Possibilità di integrazione con dispositivi di misura, sistemi di marcatura, macchine per la pulizia e molte altre funzioni
  • Facile manutenzione: TrackMotion è ben accessibile da tutti i lati

Tecnologie

Sistemi di produzione complessi da un'unica fonte grazie a un'alta gamma di tecnologie

La tornitura verticale è un processo produttivo ad asportazione truciolo per metalli. EMAG è stato uno dei primi costruttori di macchine utensili ad…

Maggiori informazioni

Abbiamo la soluzione giusta per voi!

Siamo a vostra disposizione.

Avete domande oppure avete bisogno di documentazioni dettagliate?

Come contattarci

EMAG worldwide

EMAG offre una rete di assistenza a livello mondiale. Potete beneficiare della nostra velocità e della rete globale di collegamenti.

Sedi e contatti

Newsletter EMAG

Iscriviti ora alla nostra newsletter e ricevi informazioni sulle nostre macchine, tecnologie e webinar.

Iscriviti ora!