• Puleggia CVT
  • Albero rotore (motore elettrico)
  • Gabbia
  • Blisk
  • Disco freno
  • Camma
  • Albero a camme (piantaggio)
  • Albero a gomiti
  • Albero a gomiti (piccoli motori)
  • Giunti omocinetici
  • Matrici
  • Pignone del differenziale
  • Scatole del differenziale
  • Flangia di distribuzione
  • Vite di Archimede
  • Flangia
  • Ruota dentata
  • Ingranaggio albero
  • Albero cambio (piantaggio)
  • Albero di trasmissione (Saldatura laser)
  • Ingranaggio con rotella sincrona
  • Fresatura ingranaggio
  • Corpo iniettore
  • Fuso (corpo snodo)
  • Cilindro freno principale
  • Pistone
  • Anello per pompa
  • Ruota ferroviaria
  • Anello laminato
  • Vite senza fine
  • Pignone per catena
  • Sprocket (manufacturing system)
  • Pignone dello sterzo
  • Giunto a tre bracci
  • Alberino dell'indotto
  • Tempra superficiale
  • Albero di compensazione
  • Valvola idraulica
  • Albero a camme
  • Alberi di comando
  • Mozzo ruota
Hide workpiece menu
Pignone per catena

Produzione di pignoni mediante macchine combinate per tornitura dopo tempra e rettifica

La combinazione di diversi processi ad asportazione di truciolo su una sola macchina e in un'unica fase di serraggio offre un enorme potenziale di risparmio in termini di tempi di lavorazione. Questa soluzione consente infatti un notevole risparmio di tempo e risultati di alta qualità nell'ambito della lavorazione di pezzi a sbalzo con diametro fino a 100 mm, ad esempio ingranaggi del cambio, anelli mobili, pignoni per catene, anelli per pompe e camme singole

Continua a leggere

I pignoni per catene possono essere lavorati in modo ottimale su una VLC 100 GT

La qualità offerta dalla VLC 100 GT può essere illustrata al meglio con un esempio concreto. Se si considera la lavorazione di pignoni per catene, i vantaggi della lavorazione combinata appaiono subito evidenti: dopo il caricamento automatico della macchina tramite mandrino pick-up viene eseguita la prima fase con il mandrino portamola integrato per la lavorazione interna. L'alesatura del pignone per catena lascia una quantità minima di sovrametallo, che viene sottoposto a rettifica finale con una mola in CBN. La lavorazione delle superfici frontali del pignone per catena viene eseguita con i due supporti a blocco, entrambi collocati nella zona di lavoro. La lavorazione mediante tecnologia di tornitura dopo tempra, oltre a garantire tempi di lavorazione estremamente ridotti, non richiede alcuna rifinitura. Alla fine del processo la qualità di lavorazione del pignone per catena viene verificata mediante un tastatore di misura collocato tra la zona di lavoro e la stazione di caricamento. La durata complessiva del processo, inferiore a 50 secondi, rappresenta un'ulteriore riprova delle elevate prestazioni del centro di tornitura e rettifica verticale.

Con la VLC 100 GT, EMAG realizza un sistema per la lavorazione combinata di pignoni per catene in grado di offrire risultati eccezionali anche con una macchina dalla struttura compatta. Dal caricamento mediante mandrino pick-up all'impiego delle più moderne tecnologie di rettifica in combinazione con le operazioni di tornitura, questa macchina è orientata alle prestazioni come mostra l'esempio del pignone per catena citato in precedenza. Sia nella versione per la produzione in serie in linea oppure come soluzione stand-alone: qualunque sia la concezione della macchina, con la VLC 100 GT EMAG offre un centro di tornitura e rettifica verticale ideale per un'ampia gamma di applicazioni.

Immagini / Video

Tempra a induzione di ruote a catena sinterizzati sull'impianto per tempra MIND 750dening machine

Con la tempra a induzione di ruote a catena su una macchina per tempra MIND 750 con modulo di avviamento si mira a tempi di ciclo estremamente rapidi e a un elevato quantitativo prodotto. Il sistema, completamente automatizzato, consente la tempra a induzione di due ruote a catena contemporaneamente grazie a un induttore gemello. Inoltre viene utilizzato un generatore ad alta frequenza di eldec che consente dei tempi di riscaldamento inferiori a 1 secondo.

Grazie all'introduzione precisa di energia nella tempra a induzione e al conseguente avviamento e processo di raffreddamento, le ruote a catena sinterizzate raggiungono la solidità desiderata. La macchina per tempra a induzione  MIND 750 si contraddistingue per l'elevata flessibilità, grazie alla struttura modulare, e per l'alta precisione su tutti gli assi di traslazione e nel comando delle quantità d'energia. L'impiego di un induttore gemello, un modulo di avviamento o di una complessa robotica come in questo caso dipende dalle esigenze del progettista di produzione.

Request

Richiesta

Avete ulteriori domande o necessitate di maggiori informazioni? Contattateci!

Ho la facoltà di revocare il mio consenso in qualsiasi momento con efficacia per il futuro. Per farlo è sufficiente inviare una comunicazione scritta a: EMAG GmbH und Co KG, Austraße 24, 73084 Salach, Germania oppure a communications@emag.com.

* Campo obbligatorio

Siamo a vostra disposizione.

Avete domande oppure avete bisogno di documentazioni dettagliate relative a questa macchina?

Come contattarci

EMAG worldwide

EMAG offre una rete di assistenza a livello mondiale. Potete beneficiare della nostra velocità e della rete globale di collegamenti.

Sedi e contatti