• Puleggia CVT
  • Albero rotore (motore elettrico)
  • Gabbia
  • Blisk
  • Disco freno
  • Camma
  • Albero a camme (piantaggio)
  • Albero a gomiti
  • Albero a gomiti (piccoli motori)
  • Giunti omocinetici
  • Matrici
  • Pignone del differenziale
  • Scatole del differenziale
  • Flangia di distribuzione
  • Vite di Archimede
  • Flangia
  • Ruota dentata
  • Ingranaggio albero
  • Albero cambio (piantaggio)
  • Albero di trasmissione (Saldatura laser)
  • Ingranaggio con rotella sincrona
  • Fresatura ingranaggio
  • Corpo iniettore
  • Fuso (corpo snodo)
  • Cilindro freno principale
  • Pistone
  • Anello per pompa
  • Ruota ferroviaria
  • Anello laminato
  • Vite senza fine
  • Pignone per catena
  • Sprocket (manufacturing system)
  • Pignone dello sterzo
  • Giunto a tre bracci
  • Alberino dell'indotto
  • Tempra superficiale
  • Albero di compensazione
  • Valvola idraulica
  • Albero a camme
  • Alberi di comando
  • Mozzo ruota
Hide workpiece menu
Fresatura ingranaggio

La lavorazione completa di un ingranaggio avviene su un'unica dentatrice a creatore.

Il numero di marce del cambio delle automobili tende ad aumentare: per quanto riguarda il cambio automatico gli ingegneri sono già concentrati sui cambi a 10 marce. Questo tipo di cambio permette di viaggiare ad un regime di giri ottimale, per un tempo prolungato, riducendo i consumi. Per il settore della produzione di ingranaggi e cambi, questa tendenza si traduce in una costante ricerca di ottimizzazione: la futura produzione di ingranaggi in grandi serie dovrà avvenire in modo rapido e preciso. In che modo, lo dimostra la dentatrice a creatore verticale VLC 200 H con lesempio esplicativo dell’ingranaggio.

Continua a leggere

Una "marcia in più" nella produzione di ingranaggi

Soluzione flessibile

il modulo automatizzato ad alta resa della dentatrice a creatore VLC 200 H può essere integrato in un sistema di produzione secondo modalità differenti. Sono infatti possibili: un flusso di pezzi regolato, un’automazione circolare, o un collegamento con il metodo "Chaku Chaku". Ciò consente la produzione di ingranaggi ad alta resa.

Tempi di inattività ridotti al minimo

il principio pick-up garantisce la riduzione dei tempi di inattività nella produzione di ingranaggi. Il mandrino di lavoro preleva l'ingranaggio dal nastro trasportatore e lo sposta verso la contropunta, dove viene bloccato saldamente in posizione. Al termine della dentatura a creatore, il mandrino trasporta nuovamente l'ingranaggio fuori dalla zona di lavoro.

Tempi di lavorazione brevi

i due azionamenti diretti degli assi, raffreddati ad acqua, sia sulla testa di taglio che sul mandrino principale, garantiscono potenze elevate. Gli ingranaggi con diametro fino a 200 mm e modulo 4 possono essere fresati a secco con tempi di lavorazione brevi. La lavorazione a umido è possibile come opzione.

Accorciamento della catena di processo

dopo la tornitura dei pezzi grezzi (ad esempio su un tornio VL 2) si avvia il processo di dentatura sulla VLC 200 H. Lo smusso su entrambi i lati viene eseguito con la VLC 100 C. I tempi ciclo per ingranaggio vengono così notevolmente ridotti. 

Work areas

Gear wheel hobbing machine for machining of gears

Work area of the VLC 200 H for machining gears

Gear wheel chamfering and hobbing in a single set-up

The gear wheels are chamfered after the hobbing

Request

Richiesta

Avete ulteriori domande o necessitate di maggiori informazioni? Contattateci!

Ho la facoltà di revocare il mio consenso in qualsiasi momento con efficacia per il futuro. Per farlo è sufficiente inviare una comunicazione scritta a: EMAG GmbH und Co KG, Austraße 24, 73084 Salach, Germania oppure a communications@emag.com.

* Campo obbligatorio

Siamo a vostra disposizione.

Avete domande oppure avete bisogno di documentazioni dettagliate relative a questa macchina?

Come contattarci

EMAG worldwide

EMAG offre una rete di assistenza a livello mondiale. Potete beneficiare della nostra velocità e della rete globale di collegamenti.

Sedi e contatti