• Cicular griding for perfect roundness
    Rettifica in tondo
  • Chamfer-cut per smussature rapide ad alta precisione
    Chamfer-Cut
  • Drilling in Action
    Foratura
  • ECM
  • ECM - Sbavatura
  • ECM - Foratura
  • ECM - Esecuzione camera interna
  • PECM
  • Sbavatura a pressione per l'esecuzione rapida di uno smusso sull'ingranaggio
    Sbavatura a pressione
  • Grinding on an EMAG SK 204
    Rettifica
  • Hard turning / Grinding
  • Tempra a induzione
  • Laser welding produces compact, weight-optimised components
    Tecnologia di saldatura laser
  • Tecnologia dei giacimenti petroliferi
  • Rettifica non circolare per lavorazione completa di un albero a camme con due slitte e quattro mandrini
    Rettifica non circolare
  • Pre-riscaldamento e della giunzione
  • Power skiving con VLC 250 per la lavorazione ad alta produttività di ingranaggi interni
    Power skiving
  • Pelatura
  • Rettifica a supporto sincrono
  • Tecnologia tornitura / dentatura a creatore
  • Tornitura verticale
Hide technology menu

Rettifica a supporto sincrono

Durante rettifica a supporto sincrono sulla VTC 315 DS, il pezzo di lavorazione ondulato posto verticalmente viene bloccato contemporaneamente su due lati da dischi di abrasione CBN supportato nello stesso tempo da una lunetta a seguire. Per tale scopo, alla parete della macchina dono montate due slitte trasversali a movimenti indipendenti.

Le slitte trasversali sono biassiali - con asse X e asse Z - in questo sono integrati i mandrini.

Continua a leggere

Sul pezzo agiscono forze ridotte

È possibile la rettifica simultanea da sinistra e da destra. Rispetto alla rettificatura CBN con un solo disco, si possono quasi dimezzare i tempi di rettificatura per pezzi della migliore qualità, in termini di rugosità, concentricità, rotondità, ondulosità corta.

Questa struttura costruttiva non solo consente l’accesso immediato, ma ha, nei confronti della rettificatrice a due assi orizzontale, anche il vantaggio del supporto forza.

Vantaggi

Normalmente, durante il lavoro di rettificatura si verifica il trasferimento della forza maggiore al pezzo, attraverso le forze normali. Tali forze normali sono, per lo più, tre o quattro volte maggiori delle forze tangenziali. Durante la rettificatura simultanea, le forze normali si annullano grazie alla disposizione delle mole, che sono poste l’una di fronte all’altra. Grazie alla rotazione reciprocamente opposta delle mole, si annulla anche il momento, generato dalle forze tangenziali. Nel caso di alberi particolarmente sottili o delicati, anche le forze tangenziali risultanti possono produrre deformazioni.

Per la lavorazione di questi alberi, risulta particolarmente adatta la rettifica a supporto sincrono sviluppata da EMAG, in cui, durante la rettificatura, si applica una lunetta alla sede da rettificare e sincronizzata con la mola fino ad ottenere la dimensione finita. Ricorrendo a questo principio, è possibile bloccare anche le forze tangenziali della rettificatura.

Pezzi Macchine

Request

Richiesta

Avete ulteriori domande o necessitate di maggiori informazioni? Contattateci!

Terms*

Siamo a vostra disposizione.

Avete domande oppure avete bisogno di documentazioni dettagliate relative a questa macchina?

Come contattarci

EMAG worldwide

EMAG offre una rete di assistenza a livello mondiale. Potete beneficiare della nostra velocità e della rete globale di collegamenti.

Sedi e contatti