Finitura perfetta in un solo serraggio

06/19/2015 - Oliver Hagenlocher


La combinazione di varie operazioni di truciolatura in un'unica macchina e in un unico serraggio costituisce un enorme potenziale per la riduzione dei tempi di lavorazione. Nei pezzi a sbalzo, combinando tornitura del temprato e rettifica, è possibile limitare la rettifica alla sola realizzazione degli elementi geometrici di alta precisione. Per questo processo viene in aiuto la VLC 100 GT, il centro verticale di tornitura e rettifica EMAG che, in caso di necessità, è in grado di completare i processi di tornitura precedenti, con una rettifica ad elevata efficienza. Durante la lavorazione di pezzi a sbalzo con diametri fino a 100 mm come ruote dentate, anelli, rocchetti catena, anelli pompa e camme singole sono quindi possibili enormi risparmi di tempo, senza incidere sulla qualità dei risultati di lavorazione.

La VLC 100 GT si basa sul comprovato sistema pick-up EMAG, in cui il mandrino principale carica e scarica i pezzi direttamente dal nastro trasportatore integrato o tramite shuttle. La zona di lavoro può essere attrezzata in modo flessibile con i più svariati moduli di tornitura e rettifica, con la possibilità di integrare un sistema di misura.

Combinazione intelligente di processi di truciolatura

Due processi perfetti per essere combinati tra loro sono la tornitura, o tornitura del temprato, e la rettifica. Dapprima vengono prelavorati e rifiniti tutti i componenti realizzabili con la tornitura del temprato; successivamente gli elementi geometrici ad alta precisione vengono rettificati in un unico serraggio.
Questo metodo offre diversi vantaggi: da un lato, la tornitura è un processo decisamente più rapido della rettifica, soprattutto per quanto riguarda le superfici piane, dall'altro viene sensibilmente ridotta l'usura degli utensili di rettifica, ora necessari solo per la fase di finitura. La lavorazione avviene poi in un singolo serraggio, riducendo notevolmente i tempi, rispetto alla lavorazione su due macchine differenti, permettendo di abbassare in modo consistente i costi per singolo componente, ma mantenendo una qualità equivalente o addirittura migliore.

Flessibile nell'impiego

La configurazione flessibile della VLC 100 GT offre ai propri utenti un'ampia gamma di possibili applicazioni. Questa macchina può essere impiegata in modo "classico" come centro di tornitura verticale oppure, dotata di due mandrini di tornitura, la VLC 100 GT può essere attrezzata per la rettifica interna ed esterna. In alternativa, è anche possibile la lavorazione combinata, con un supporto aggiuntivo in acciaio, per le operazioni di rettifica del temprato. La VLC 100 GT può essere equipaggiata con mole di rettifica al corindone o con la più moderna tecnica CBN. Le mole di rettifica CBN a impasto vetrificato possono essere ravvivate utilizzando un ravvivatore diamantato rotante. Per rilevare la creazione di scintille su rullo di ravvivatura e mola di rettifica è stato predisposto un sistema di monitoraggio. Grazie alla regolazione adattiva del processo sono inoltre possibili tempi di rettifica molto ridotti.

Qualità garantita ad ogni impiego

Tutte le macchine pick-up EMAG dispongono di un basamento in cemento polimerico MINERALIT®, che vanta proprietà di assorbimento delle vibrazioni ben 8 volte superiori rispetto alla ghisa grigia. Questo eccezionale assorbimento delle vibrazioni contribuisce significativamente all'ottenimento della qualità superficiale dei pezzi lavorati. A garantire un'impeccabile qualità di lavorazione contribuisce anche il tastatore integrato, situato tra la zona di lavoro e la stazione pick-up. Questa collocazione non solo protegge efficacemente il tastatore, ma permette anche di eseguire la misurazione durante il serraggio, prima e dopo la lavorazione, risparmiando tempo. Ovviamente è possibile eseguire anche misurazioni intermedie in qualsiasi momento.

Lavorazione combinata: l'esempio dei rocchetti catena

È nelle applicazioni concrete che la VLC 100 GT mostra tutta la qualità di cui è capace. Prendendo ad esempio la lavorazione dei rocchetti, i vantaggi balzano subito all'occhio. Dopo il carico automatico con il mandrino pick-up, viene eseguita la prima lavorazione utilizzando il mandrino di rettifica interna integrato. Il foro interno del rocchetto presenta poco sovrametallo e viene quindi rifinito tramite rettifica CBN. Con i due supporti aggiuntivi in acciaio, anch'essi collocati nell'area di lavoro, vengono quindi lavorate le superfici piane del rocchetto. La lavorazione tramite tornitura del temprato non solo consente tempi di lavorazione ridotti, ma rende anche superflua ogni lavorazione successiva. Con il tastatore, collocato tra zona di lavoro e stazione di carico, si procede infine al controllo della qualità di lavorazione. L'intero processo viene eseguito in meno di 50 secondi, un dato che riconferma le eccezionali prestazioni di questo centro di tornitura e rettifica verticale.

Con la VLC 100 GT, EMAG è riuscita a sviluppare un sistema per la lavorazione combinata dei pezzi a sbalzo, caratterizzato da prestazioni sempre eccellenti, nonostante la struttura compatta. Il carico tramite mandrino pick-up, la combinazione delle tecnologie di rettifica più moderne con le operazioni di tornitura: ogni dettaglio di questa macchina è stato progettato per prestazioni d'eccellenza, come precedentemente dimostrato. Integrata linearmente nella produzione di serie o in versione stand-alone, la VLC 100 GT di EMAG è il centro di tornitura e rettifica verticale perfetto per un'ampia gamma di applicazioni differenti.

I FATTI:

 

  • La flessibilità della macchina VLC 100 GT permette di impiegare le tecnologie di lavorazione più adatte al singolo caso. Può infatti essere attrezzata in modo flessibile per ogni applicazione, ad esempio con due mandrini per la rettifica interna ed esterna oppure con uno o due supporti aggiuntivi in acciaio e un mandrino di rettifica per la lavorazione combinata.
  • Perfetta per la finitura di pezzi con grandi volumi di produzione.

 

La VLC 100 GT in sintesi:

  • Centro di tornitura e rettifica verticale pick-up
  • Sicura e conveniente, offre una lavorazione precisa di pezzi a sbalzo in medie e grandi serie
  • Lavorazione completa in un unico serraggio

    • Migliore qualità dei pezzi e maggiore produttività

  • Maggiore durata degli utensili di tornitura, rettifica e ravvivatura

    • Riduzione al minimo dei costi per gli utensili

  • Limitata formazione di fanghi di rettifica durante la lavorazione combinata

    • Riduzione al minimo dei costi di smaltimento

Dati tecnici della VLC 100 GT

 

Ø max. del mandrinomm160
Ø max. di lavorazionemm100
Mandrino principale –
potenza a 40 / 100 % ED
kW19,5 / 12,5
Ø rotazionemm210
Corsa di lavoro asse Zmm375
Corsa di lavoro asse Xmm900
Mandrino principale, numero di giri max.giri/min6.000
Mandrino principale –
potenza al 40 / 100 % ED
Nm75 / 48
Mandrino principale - cuscinetto mandrino - Ø anterioremm80

Referenti

Oliver Hagenlocher

Press and publishers

Telefono: +49 7162 17-267
Fax: +49 7162 17-199
E-mail: communications@emag.com

Immagini