Centri di tornitura e fresatura per pezzi a sbalzo con geometrie complesse

10/23/2015 - Markus Isgro

Le macchine della serie VMC MT sono i sistemi di produzione ideali per la lavorazione di pezzi a sbalzo con geometrie complesse, grazie alla flessibilità e alle diverse configurazioni disponibili, che facilitano i cambi rapidi durante la lavorazione di prototipi e di piccole serie.


La struttura di base della VMC 300 MT, VMC 450 MT o VMC 600 MT rimane invariata, ma il cliente ha la possibilità di scegliere come equipaggiare la macchina, a seconda delle necessità. Il corpo principale è costruito Mineralit®, un cemento polimerico che si distingue per le ottime proprietà di assorbimento delle vibrazioni. Il mandrino di tornitura/fresatura è posizionato su una slitta a croce con asse X e Z, con velocità elevate e risultati di truciolatura eccellenti. Il pezzo viene serrato in un mandrino posizionato nella parte inferiore della macchina, che il cliente può adattare al tipo di lavorazione desiderata. A tale scopo, il mandrino principale è disponibile in tre varianti: 49 / 83 / 103 / kW.
Grazie all'ottima accessibilità della zona di lavoro, è possibile effettuare il carico delle macchine manualmente o mediante automatismo con controllo CN.

Impiego universale in primo piano

L'universalità è un concetto fondamentale per la serie VMC MT, poiché permette di configurare la macchina per le diverse esigenze del cliente. Oltre ad avere a disposizione l'intera gamma di tecnologie di tornitura, foratura e fresatura, è anche disponibile un mandrino di tornitura e fresatura nelle due varianti da 26,4 kW o 43 kW.

La macchina VMC MT consente elevate performance grazie alla possibilità di utilizzare un magazzino utensili, consentendo di realizzare le geometrie più complesse con un'elevata varietà di pezzi. Si possono scegliere diversi magazzini per utensili che offrono fino a 80 postazioni per utensili. L'ampia scelta di utensili influisce anche sui tempi di riattrezzaggio, con un aumento dell'Overall Equipment Effectiveness (OEE) fino al 30%. Occorre solo regolare il serraggio sul singolo pezzo, mentre la riserva utensili è sempre equipaggiata con un numero sufficiente di utensili. Lo stato di esercizio ottimale di questi utensili viene monitorato da un sistema di misura laser all'esterno della zona di lavoro, che verifica costantemente l'usura e il diametro degli utensili nonché l'altezza delle punte degli utensili da tornio, garantendo quindi un risultato di produzione sempre ottimale. Per la gestione della qualità e la verifica della qualità dei pezzi è disponibile un tastatore di misura radio intercambiabile.

Ergonomia fin nel minimo dettaglio

La serie VMC MT non si distingue solo per la qualità delle lavorazioni, ma anche per l'eccellente ergonomia, derivante dall'esperienza decennale di EMAG nel settore dei torni verticali. Sia la zona di lavoro che tutte le unità che necessitano di manutenzione, sono facilmente raggiungibili. Queste caratteristiche indicano una progettazione della macchina orientata soprattutto alla produzione di piccole serie, con un elevato numero di varianti e alla realizzazione di prototipi.

Conclusioni

Con la serie VMC MT, EMAG propone un nuovo sistema di macchina che, grazie alla flessibilità, può essere configurato anche per pezzi con geometrie complesse, nei contesti produttivi più diversi. Le macchine VMC MT consentono un impiego universale che le rende adatte praticamente per qualsiasi settore,  ad esempio per l'industria aeronautica, settore automotive o macchine agricole
La soluzione multifunzionale per la lavorazione di pezzi a sbalzo di famiglie pezzi molto variabili.

I vantaggi della serie VMC MT in sintesi

  • Assi dinamici per lavorazioni rapide e tempi di inattività ridotti
  • Tutte le unità di servizio sono facilmente raggiungibili
  • Controllo assi tramite encoder assoluto indiretto rotativo
  • Mandrino principale di grandi dimensioni con motori esenti da manutenzione e piste di guida rigide
  • Corpo principale della macchina in MINERALIT ® con proprietà di assorbimento delle vibrazioni 6-8 volte superiori rispetto alla ghisa grigia

Dati tecnici della serie VMC MT

VMC 300 MTVMC 450 MTVMC 600 MT
Diametro mandrinomm315350630
Peso max.kg300300500
Diametro di rotazione mm500650800
Diametro di
tornitura max.
mm300450600
Corsa di
lavoro X/Z
mm735/500500/500650/580
Mandrino principale
» Flangia mandrino
» Cuscinetto mandrino

 


mm


Grandezza 8
140/160

Grandezza 8
140/160

Grandezza 11
190
Azionamento principale
» Motore sincrono 40 % EDkW49/83/10349/83/103138/150
» Coppia 40 % EDNm585/990/1.410585/990/1.410585/990 /1.650
» Numero max.
di giri
1/min3.000/2.400/2.0003.000/2.400/2.0002.000/1.500
Comando di avanzamento
» Velocità di scorrimento X/Zm/min

  60/30

60/30

60/30

» Forza di avanzamento in X/ZkN4/84/812/20
Mandrino di fresatura motorizzato
» Motore sincrono 25 % EDkW26,4/43 26,4/43 38/56
» Coppia 25 % EDNm120/196 120/196 256/384
» Numero max.
di giri
1/min12.000/7.00012.000/7.0005.500
» Attacco mandrinoDIN 69893-1 HSK-A63 /100
ISO 26623 CAPTO C6/C8
DIN 69893-1 HSK-A63 /100
ISO 26623 CAPTO C6/C8
DIN 69893-1 HSK-A100
ISO 26623 CAPTO C8

Referenti

Markus Isgro

Press and Communication

Telefono: +49 7162 17-4658
Fax: +49 7162 17-4027
E-mail: communications@emag.com

Immagini